Select your Top Menu from wp menus

Arsenico Testo – Fabi Silvestri Gazzè

Arsenico Testo – Fabi Silvestri Gazzè

FAI SILVESTRI GAZZE’

Arsenico – Testo

Sai,
fossi il Dio del tempo
Io lo inchioderei
Proprio nel momento in cui tu
Vestita di tempesta
Non ti ho vista più
Ma come vuoi che stia
Se non mi riprendo da questa idiozia
Sono sotto arsenico un po’ nevrastenico da un mese in qua
Meglio così ma onesto credimi
piuttosto che vigliacco prendimi a bersaglio,
spara finchè non si estende il taglio che ti ho fatto
C’è chi non lo dice e non lo dirà
Ma come brace gli sta infondo al cuore
C’è chi solamente accenna
ma con prudenza senza che donna mai possa capire
Se agli occhi di chi sa
Anche perdonare
Perché parli male
Già di me
Sai,
fossi il Dio del tempo
Io lo inchioderei
Proprio nel momento in cui tu
Vestita di tempesta
Non ti ho vista più

TESTI FABI SILVESTRI GAZZE’