Select your Top Menu from wp menus

Clandestino Testo e Traduzione – Shakira

Testo e traduzione della canzone “Clandestino” di Shakira feat. Maluma.

Sabes que no nos conviene
Que la gente sepa lo que ambos tenemos
Que comemos de una fruta prohibida

Nos encanta y lo sabemos, jajaja
Yo no necesito a ningún otro Don Juan
Que me abra la puerta cuando llego a un restaurant
Ese maletín no necesita más flores
Tu calla’íto, baby, de to’s los rumores

Lo nuestro es ilegal y no te voy a negar
Que yo pago la condena por besarte (muack)
Sé que a ti te pasa igual y no me puedes negar
Yo ya cometí el error de enamorarme (yeh, yeh)

Yo vine a verte, a entretenerme
Y me robaste un beso que aun no piensas devolverme
Me sentía volando, me iba escapando
Cuando menos pensaba, ya me estabas abrazando
Y sigue así, no pares ya
Te has convertido en una enfermedad
Y sigue así, así, no más
Que mientras más te acercas
Más aumentas mi ansiedad

 

(More fire!)

Clan-clan-clandestino, oh
Así mismo lo quiso el destino
No busques problemas donde no los hay, los hay, los hay
Clan-clan-clandestino, oh
No te olvides que somos amigos
Yo busco problemas donde no los hay, los hay, los hay
Oh, yeah, oh
Yo busco problemas donde no los hay, los hay, los hay

(Mira!)

Dime, mai, porque ya no entiendo la necesidad
De vernos a solas y matarnos en la oscuridad
Tú te vas, y mi cuerpo aquí sigue pidiendo más

Tú sigue con esa actitud
Cuando se apaga la luz
Tú te vuelves loca
Con par de besitos en la boca, muack

Lo nuestro es ilegal y no te voy a negar
Que yo pago la condena por besarte (muack)
Sé que a ti te pasa igual y no me puedes negar
Yo ya cometí el error de enamorarme

Yo vine a verte, a entretenerme
Y me robaste un beso que aun no piensas devolverme
Me sentía volando, me iba escapando
Cuando menos pensaba, ya me estabas abrazando
Y sigue así, no pares ya
Te has convertido en una enfermedad
Y sigue así, así, no más
Que mientras más te acercas
Más aumentas mi ansiedad

(More fire!)

Clan-clan-clandestino, oh
Así mismo lo quiso el destino
No busques problemas donde no los hay, los hay, los hay
Clan-clan-clandestino, oh
No te olvides que somos amigos
Yo busco problemas donde no los hay, los hay, los hay (ajá)
Ohh, yeah, oh
Yo busco problemas donde no los hay, los hay, los hay

(Mira)

Clan-clan-clandestino, oh
Así mismo lo quiso el destino
No busques problemas donde no los hay, los hay, los hay
Clan-clan-clandestino, oh
No te olvides que somos amigos
No busques problemas donde no los hay, los hay, los hay

TESTI SHAKIRA

TRADUZIONE TESTO

(Più fuoco)

Sai che non ci conviene
che la gente sappia quello che abbiamo
che mangiamo un frutto proibito

ci piace e lo sappiamo, ahahah
non mi serve nessun altro Don Giovanni
che mi apra la porta quando arrivo ad un ristorante
questa borsa non ha bisogno di altri fiori
stai zitto tesoro, ti do io i rumori

Quel che c’è tra noi è illegale e non ti negherò
che firmo la mia condanna ogni volta che ti bacio
so che per te è la stessa cosa e non lo puoi negare
già ho commesso l’errore di innamorarmi

Sono venuta a vederti, a passar del tempo
e mi hai rubato un bacio che ancora non pensi di ridarmi
mi sentivo come se stessi volando, me ne scappavo
quando meno lo pensavo, mi abbracciavi
e continua così, non fermarti
ti sei trasformato in una malattia
e continua così, così, ora basta
che più ti avvicini
più mi sale l’ansia

(Più fuoco)

Clandestino, oh
è così che ha voluto il destino
non cercare problemi lì dove non ce ne sono
Clandestino, oh
non dimenticarti che siamo amici
io cerco problemi dove non ce ne sono
oh sì oh
io cerco problemi dove non ce ne sono

(Guarda!)

 

Dimmi [?] perchè non capisco la necessità
di vederci soli ed ucciderci nell’oscurità
te ne vai, e il mio corpo così rimane a chiedere di più

Tu continui con questo atteggiamento
quando si spegne la luce
tu impazzisci
con qualche bacetto sulla bocca

Quel che c’è tra noi è illegale e non ti negherò
che firmo la mia condanna ogni volta che ti bacio
so che per te è la stessa cosa e non lo puoi negare
già ho commesso l’errore di innamorarmi

Sono venuta a vederti, a passar del tempo
e mi hai rubato un bacio che ancora non pensi di ridarmi
mi sentivo come se stessi volando, me ne scappavo
quando meno lo pensavo, mi abbracciavi
e continua così, non fermarti
ti sei trasformato in una malattia
e continua così, così, ora basta
che più ti avvicini
più mi sale l’ansia

(Più fuoco)

Clandestino, oh
è così che ha voluto il destino
non cercare problemi lì dove non ce ne sono
Clandestino, oh
non dimenticarti che siamo amici
cerco problemi lì dove non ce ne sono
oh sì oh
io cerco problemi dove non ce ne sono

(Guarda!)

Clandestino, oh
è così che ha voluto il destino
non cercare problemi lì dove non ce ne sono
Clandestino, oh
non dimenticarti che siamo amici
non cercare problemi lì dove non ce ne sono