Select your Top Menu from wp menus

Come Fanno Le Stelle Testo – Valerio Scanu

Come Fanno Le Stelle Testo – Valerio Scanu

VALERIO SCANU

Come Fanno Le Stelle – Testo

Stiamo sbagliando la comunicazione,
non posso fare a meno di pensare che l’amore non è un caso
ma arriva, seguendo i suoi disegni,
che cosa vuoi cambiare, che cosa vuoi cambiare.
Forse ci serve una rivoluzione,
quel sintomo di nuovo che ti fa recuperare l’attenzione, la voglia,
l’eterna convinzione, dici che dovrò aspettare,
dovrò aspettare, è quanto ti dovrò aspettare.

Forse siamo come le stelle, siamo come due stelle
ci appoggiamo sul mare, ci fermiamo a guardare,
come è strana la vita e il suo girovagare
che ti trovi ad amare, ad odiare, ad amare.
Forse siamo come le stelle,
abbiamo la stessa pelle, ci vogliamo scambiare
ma non ci va di cambiare, cosa vuoi che dica,
siamo qui a dondolare con la voglia di amare, di amare, di amare
come fanno le stelle

Stiamo perdendo la via della ragione,
immersi in uno spazio che non fa che procurarci l’illusione
che ancora esiste l’emozione a colorare tutto, tutto
a dare un senso a tutto.

Forse siamo come le stelle, siamo come due stelle
ci appoggiamo sul mare, ci fermiamo a guardare,
come è strana la vita e il suo girovagare
che ti trovi ad amare, ad odiare, ad amare.
Forse siamo come le stelle,
abbiamo la stessa pelle, ci vogliamo scambiare
ma non ci va di cambiare, cosa vuoi che dica,
siamo qui a dondolare con la voglia di amare, di amare, di amare
come fanno le stelle, come fanno le stelle, le stelle, le stelle.

Forse siamo come le stelle,
abbiamo la stessa pelle, ci vogliamo scambiare
ma non ci va di cambiare, cosa vuoi che dica,
siamo qui a dondolare con la voglia di amare, di amare, di amare, di amare

Ma siamo come le stelle, persi come due stelle
siamo a girovagare

TESTI VALERIO SCANU