Select your Top Menu from wp menus

Oro Giallo Testo – Gue Pequeno

Oro Giallo Testo – Gue Pequeno
40ea75816cff266f1dfa2bd1ba05a3db

Testo canzone “Oro Giallo” di Gue Pequeno. La canzone è estratta da album “Gentleman” del 2017.

[Intro]
Sick Luke

[Strofa 1: Gué Pequeno]
Ho un numero di tipe che tu manco in 3 vite
Sono fuori, high, Dolomite
Ama ‘sto cazzo, stalattite
Sono fuoco fluido che cammina
Me la dà per una borsa di Céline
Sembro un quadro di Picasso con ‘sta faccia
Sono molto sensibile, magnaccia
Una macchina da fottere, una macchina da soldi
‘Gosha Rubchinskiy, cosce, Zanotti, bagno i suoi sogni
Mi dici: “Sono pazzo” perché non mi capisce
Ho più bitches di Gene Simmons dei Kiss
Vengo in pace, scappo, peace
Più di Berlusconi giuro
Ma non vado in chiesa più di Julio Iglesias
Più di Califano, soldi in mano
Sul divano insieme alla tua tipa
Fumo bene, fumo insieme alla tua tipa
Stendo sull’iPhone per la tua tipa
Stappo lo champagne per la tua tipa

[Ritornello: Luchè]
Non mi chiedere una foto insieme a te
Non mi dire che hai amato solo me
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia
Non mi chiedere una foto insieme a te
Non mi dire che hai amato solo me
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia

 

Phen24 - Dimagrante Naturale

[Strofa 2: Luchè]
E non lo so se vale la pena oppure no
Ma ti vedo per la strada e tirerei giù quella tuta, quei capelli,
quegli anelli, il tuo sudore che mi scende sulla pelle
Resta un altro po’
Il tuo ragazzo un po’ geloso, ma sa che mi vuoi
E lo dice, sì, la notte che pensare a noi
Che volevi fossi io a spogliarti con gli occhi
Ma farlo coi vestiti addosso in camerino
Toccami, toccami ancora
Sei la mia droga, non mi lasciare mai
Tu non mi mentire mai
Mi fai sentire un uomo sai
Ti giurerò fedeltà
Tradirò solo con te
Un’altra come te non c’è
Oua, amo il suo corpo come amo il pericolo
Un’opera d’arte, sì, vietato farti foto
Mi hai vietato anche chiamarti, ma quei sogni che mi aspettano
Vorrei viverli con te, ma se non lo lasci quando ci vediamo

[Ritornello: Luchè]
Non mi chiedere una foto insieme a te
Non mi dire che hai amato solo me
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia
Non mi chiedere una foto insieme a te
Non mi dire che hai amato solo me
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia
Ti chiamerò soltanto quando ho voglia

[Strofa 3: Gué Pequeno]
Don Juan DeMarco, flow ghetto, cargo
Ha lasciato il suo tipo milionario
Le piace la mia crew, come le parlo
Lei si tocca al cellulare se la chiamo
Sono il capo anche se non passo in radio
Lei va fuori, beve e vede come swaggo
Le piace il mio orologio, è l’oro giallo
Le piace il mio orologio, è l’oro giallo

[Outro]
Sick Luke

TESTI GUE PEQUENO

04-Garcinia-CTA-300x350a_it