Select your Top Menu from wp menus

Pizzicato Testo – IZI

Pizzicato Testo – IZI
40ea75816cff266f1dfa2bd1ba05a3db

Testo canzone “Pizzicato” di Izi. La canzone è estratta dal album “Pizzicato” del 2017.

Izeh
Ue ue
Ue ue
Izeh, Izeh
Yeh, yeh
Izeh. izeh
Eh eh
Eh eh

Pizzicato
Come fossi una tarantola che ha pizzicato
Come quando per la giacca t’hanno pizzicato
Come quello ce l’ha fatta e allora pizzicato
Come quando ancora adesso mi fai il terzo grado
Non sono normale però fatti i cazzi tuoi
Tanto tu sei lì che mangi, siamo il terzo stato
Pizzicato: perché troppo più vero di voi

Pizzicato: perché vado ad aiutare gli altri
Pizzicato: perché quello che non fate voi
Pizzicato: perché spicco al contrario di altri
Pizzicato: perché pizzicare è ciò che vuoi
Pizzicato dai giornali e da Barbara D’Urso
Pizzicato dagli sbirri al parchetto del blocco
Pizzicato da tuo padre quando fai l’adulto
Pizzicato dallo stato perché troppo furbo
Pizzicato in chiesa quando sporcavi l’ambiente

Quando ancora della Chiesa non sapevi niente
Pizzicato da ‘sta gente, è un involucro vuoto
Se la scontro non mi sente, sembra che ci nuoto
Tutti quanti, tutti attenti al telefono nuovo
Tutti quanti sull’attenti quando esce quel gioco
Tutti quanti sottomessi dalle sporche briciole
Tutti quanti pizzicati, ‘ste vite ridicole

Pizzicato
Come fossi una tarantola che ha pizzicato
Come quando per la giacca t’hanno pizzicato
Come quello ce l’ha fatta e allora pizzicato
Come quando ancora adesso mi fai il terzo grado
Non sono normale però fatti i cazzi tuoi
Tanto tu sei lì che mangi, siamo il terzo stato

Phen24 - Dimagrante Naturale

Pizzicato: perché troppo più vero di voi
Eeh, pizzicato
Eeh, pizzicato
Eeh, pizzicato

Ti ho pizzicato e mi piacevi sì, davvero un sacco
Ti ho pizzicato dopo mesi che eri con un altro
Io pizzicato dai demoni all’ordine del giorno
Ho pizzicato la mia strada, indietro non ci torno

M’ hai pizzicato e non pensavo più di uscirne fuori
Sì, fino a quando non mi ha pizzicato Dio dall’alto
Ho fatto molte, troppe cose per i successori
Sto pizzicato perché pizzico chi non è scaltro
Qua c’è bisogno di quel pizzico di sale in zucca

Come fosse quella droga che ti sale brutta
Ho visto forse, ho visto quello che davvero è giusto
Sto nelle morse, non c’è il “forse” se vuoi fare tutto
Ho fatto corse, ho visto facce, ho parlato con me
Ho visto me stesso dall’alto come dici te
Ho messo cose mie da parte come fosse sporco
Ho messo il vecchio me da parte come fosse morto

Pizzicato
Come fossi una tarantola che ha pizzicato
Come quando per la giacca t’hanno pizzicato
Come quello ce l’ha fatta e allora pizzicato
Come quando ancora adesso mi fai il terzo grado

Non sono normale però fatti i cazzi tuoi
Tanto tu sei lì che mangi, siamo il terzo stato
Pizzicato: perché troppo più vero di voi
Eeh, pizzicato
Eeh, pizzicato
Eeh, pizzicato

Pizzicato
Ue ue
Pizzicato
Pizzicato
Pizzicato
Ue ue

Sono pizzicato
Pizzicato
Sono pizzicato
Sono pizzicato
Pizzicato
Pizzicato
Pizzicato
Pizzicato
Pizzicato
Eeh, pizzicato

TESTI IZI

04-Garcinia-CTA-300x350a_it